Pubblicato in: London

Consigli utili per il vostro prossimo viaggio a Londra

In questo periodo molti miei amici hanno deciso di raggiungere Londra in occasione anche delle festività natalizie, ponti e weekend lunghi. Per questo motivo ho deciso di raccogliere in questo post molte informazioni utili per chi si recherà a breve nella capitale britannica. Spero vi sarà utile.

London Stansted: come arrivare dall’aeroporto al centro della città.

Il modo più facile ed economico per arrivare al centro di Londra è con gli autobus della National Express che vi portano da Stansted aeroporto direttamente al centro della città. Ci sono varie destinazioni ma la migliore è Victoria Coach Station. I biglietti si possono fare in anticipo sul sito ufficiale http://www.nationalexpress.com/it/home.aspx risparmiando, oppure li potete fare direttamente appena scendete dall’aereo pagando dai 10 ai 13£ solo andata. Se fate andata e ritorno (anche online) potete risparmiare. Ricordate solo che quando prenotate i biglietti dovete selezionare l’orario (se l’aereo dovesse fare tardi vi fanno prendere anche quello dell’orario successivo senza pagare un supplemento). Gli autobus si prendono al livello meno uno. Dovete prendere l’ascensore appena uscite dal controllo passaporto/ritiro bagagli.

Arrivate a Victoria Coach Station alla stazione degli autobus, dovete recarvi alla metropolitana Victoria che si trova non molto distante. Uscite dalla stazione dei pullman ci sono le insegne. Il percorso varia a seconda della location del vostro hotel.

Per tutti gli altri aeroporti di Londra potete consultare il post che ho scritto per Flycare.

http://flycare.eu/en/london-airports-to-get-to-the-city-center-from-different-airports-london/

IMG_8548

 

Mezzi di trasporto.

Appena arrivati alla stazione della metropolitana ci sono le macchinette e i posti in cui poter comprare la Oyster card, una carta elettronica che vi servirà per caricare la cifra che vi serve per prendere tutti i mezzi, metro e bus. La Oyster costa 5£ ma si può restituire per riavere i soldi a fine soggiorno. Potete caricare l’abbonamento per 7 giorni che costa 30/35£, ma se fate un numero di viaggi uguale a 6,30£ non vi verranno più scalati i soldi (quindi vale come un abbonamento giornaliero che è ottimo per muoversi in tutte le aree della città). La carta Oyster si ricarica alle macchinette con i contanti oppure con la carta. Vi consiglio di prelevare poco se avete il tasso di commissione perché a Londra quasi dappertutto si paga con la carta anche alle bancarelle dei mercatini (o a quasi tutte). Non prelevate all’aeroporto perché il tasso è maggiore. Se comprate i biglietti della National express online ancora meglio perché così non avrete problemi di contanti o uso di carte. Le metro passano con grande frequenza (solo il sabato e la domenica sono di meno) e anche gli autobus. Non tutte le metro sono aperte la notte ed altre solo nel weekend. Ecco il sito dove poter controllare gli orari delle metro e se ci sono delle tratte chiuse, spesso lo fanno nei weekend. Vi ricordo che sulla DLR (la metro non sotto terra) non ci sono i tornelli, ma quando uscite ed entrare ricordatevi sempre di passare la Oyster vicino ai pulsanti gialli, perché ci sono sempre i controlli sulle metro e vi possono addebitare l’intera tratta se non l’avete passata.

https://tfl.gov.uk/modes/tube/

IMG_8632.JPG

Luoghi e musei da visitare gratuitamente

https://gracetrips.wordpress.com/2017/01/19/free-museums-in-london/

Tate Modern Museum

Arte contemporanea, molto bello, soprattutto la terrazza panoramica all’ultimo piano da dove si vede tutto il fiume ed i grattacieli. Passando il Millennium bridge si può arrivare alla St. Paul Cathedral che è anche molto bella (gratuitamente si può vedere solo una sezione). È molto bello passeggiare lungo il Tamigi fino ad arrivare alla London Eye o al London Bridge (i due lati opposti).

(c’è un po’ di tutto, molto bella la sezione sulla moda)

  • Science Museum, molto carino, interattivo ma secondo me più per bambini.
  • Natural History Museum, davvero molto bello, forse il più interessante tra i tre. Vi ricordo che davanti questo museo nel periodo di natale c’è una bellissima pista di pattinaggio.

Sono tutti e tre gratuiti e si trovano nella zona di Kensigton, qui troverete anche i giardini che sono molto belli (con la residenza estiva della regina ed un laghetto). Sempre in questa zona ci sono i magazzini Harrods che meritano una visita, soprattutto la sezione di Natale aperta tutto l’anno.

National Gallery (arte moderna)

Si trova a Trafalgar Square, merita una visita anche se comunque io preferirei prima vedere altre cose. Da questa piazza si vede il Big Bang che purtroppo al momento è pieno di impalcature perché stanno restaurando l’orologio quindi non so cosa si vedrà. Camminando dritto dopo Trafalgar Square, andando verso il Big Bang arrivate a Westminster Abbey, si paga per vederla dentro ma almeno fuori merita una visita.

British Museum

Anche se velocemente secondo me dovreste fare una tappa a questo museo e preferirlo agli altri se dovete fare una scelta. La collezione di mummie è molto bella, ma in generale è bella proprio la struttura del museo.

Sky Garden (Il cosiddetto Walkie Talkie)

Questo è uno dei grattacieli moderni di Londra. All’ultimo piano c’è lo sky garden, un giardino proprio dentro il grattacielo e una veduta di Londra davvero bellissima (per me la più bella) da cui si vede benissimo anche lo Shard (lo shard è molto bello dal punto di vista architettonico, però la vista non mi è piaciuta molto e quando è parecchio nuvoloso non si vede tantissimo). Il prezzo del biglietto è di 25£, ma vi consiglio di dare un’occhiata su altri siti dove ci sono le offerte e vendono biglietti scontati per varie attrazioni.

Se vi interessa comunque lo Shard ecco il link al blog dove ci sono un po’ di foto e i dettagli.

https://gracetrips.wordpress.com/2017/04/10/the-view-from-the-shard/

Salire sullo sky garden è gratuito ma bisogna prenotare in anticipo la visita sul sito ufficiale. Plan your visit/book your visit. Solitamente si può prenotare fino a tre settimane prima dalla visita che volete fare. Vi consiglio l’ora del tramonto.

https://skygarden.london/

YDXJ1782.jpg
V&A
IMG_8299.JPG
Sky Garden

I parchi a Londra

https://gracetrips.wordpress.com/2017/03/01/parks-in-london/

Londra è piena di parchi e sicuramente vi imbatterete in molti di essi. Quelli proprio nel centro sono Kensington Park che poi si collega a Hyde Park (il più grande), Green Park (vicino a Buckingham Palace se vi va di andare a fare un salutino alla regina, di solito c’è il cambio della guardia alle ore 11.00 ma controllate su internet gli orari cambiano a seconda delle stagioni) e St.James Park sempre vicino al palazzo reale, piccolo ma molto carino. Poco fuori dal centro si trova Richmond park che è un vero e proprio bosco in cui abitano più di 400 cervi, di vari tipi. È davvero molto suggestivo. Io ci sono stata a gennaio durante una bella giornata di sole. Greenwich park è molto bello. Si trova dove sta l’osservatorio di Greenwich con il meridiano (per entrare dentro all’osservatorio si paga). Dalla collina si gode di un bel paesaggio. Proprio a Greenwich vicino la metro, c’è un mercatino molto carino dove poter mangiare. Si può arrivare con la metro in questa zona ma anche via Tamigi.

https://gracetrips.wordpress.com/2016/10/13/free-things-to-do-in-london-pt-1-richmond-park/

YDXJ1771.jpg
Kensington Gardens

Mercatini e street food

Camden è il più famoso dei mercatini di Londra. C’è davvero di tutto da comprare e da mangiare. Io vi consiglio il fish&chips di Poppies che è davvero molto buono! Proseguendo dopo i mercatini lungo il canale di Camden, camminando per un bel po’, si arriva a Little Venice. È molto particolare se vi va di camminare e di vedere un volto diverso di Londra.

https://gracetrips.wordpress.com/2017/03/15/walking-around-the-undisclosed-london-little-venice/

Io adoro i mercatini di Spitafields, sono più piccoli meno conosciuti ma molto carini. Anche qui c’è il fish&chips di cui vi parlavo. Vicino a questi mercatini c’è il The Bell il famoso bar di Jack lo Squartatore, magari per prendersi una cosa da bere di sera. Non distante da Spitafields vi consiglio Brick Lane, ci sono mercatini, street food e tantissimi murales. (Anche Brixton è ricca di murales, l’ho visitata recentemente e purtroppo mi ha deluso). Per arrivare a Spitafield c’è la fermata Liverpool Street e di qui sarà facilissimo raggiungerli.

IMG_8874.JPG
Brixton
IMG_8846
Brixton

Piccadilly e dintorni.

Una capatina a Piccadilly anche se è molto turistica deve essere fatta. Da qui si dirama Regent Street e  Oxford Street le strade dello shopping per eccellenza. Poi c’è anche Soho e Chinatown che sono quartieri molto vivi soprattutto la sera. Le due vie dello shopping sono caratterizzate dalle luci di natale in questo periodo, così come Carnaby Street, il tema di quest’anno è il Brasile.

Proseguendo dopo Piccadilly, dopo lo store Lego (andateci è molto bello) e quello delle M&Ms anche questo molto bello, c’è Leicester Square e proseguendo Covent Garden.

Il quartiere più in voga a Londra per uscire la sera, soprattutto nei weekend è Shoredicth, dove ci sono locali e pub molto alternativi si trova davvero di tutto. È un’esperienza farci un giro. (Shoreditch igh strSeet è la metro di riferimento. Potete anche scendere a Liverpool street e di lì passare per brick lane e arrivare a Shoreditch a piedi.

Per una guida ai quartieri più cool di Londra vi consiglio di leggere il mio guset post sul blog di Elisa e Luca.

https://www.miprendoemiportovia.it/2017/10/quartiere-di-londra-da-vedere/

IMG_8198.JPG
Chinatown

Dove mangiare a Londra

Ci sono tanti posti in cui mi piace andare a mangiare, eccone alcuni.

Tombo Pokè si trova sia a Soho che a Kensington (attenzione la sera non sempre è aperto e se lo è chiude presto per le 20/21). La specialità sono le bowl con il riso e il pesce crudo, ci sono varie alternative. Poi è anche un matcha bar quindi trovate tutto a base di Matcha. Alla sede di Kensington c’è anche il sushi.

https://gracetrips.wordpress.com/2017/03/27/matcha-tea-at-tombo-poke-in-london/

GBK

È il posto perfetto per mangiare un buon hamburger, prezzi ottimi e poi si trova un po’ dappertutto in giro per la città.

https://gracetrips.wordpress.com/2017/02/03/eating-in-london-gbk/

Fish&Chips

Il fish&chips più buono è senz’altro quello dei mercatini di Camden e Spitafields, lo stand si chiama Poppies.

Mother Mash

Se avete voglia della tipica pie inglese ripiena di carne o di verdure con contorno di purè di patate o piselli allora questo posto è il luogo giusto. Prezzi ottimi. Si trova in centro, vicino Carnaby Street, quindi vicino Oxford e Regent street e vicino Piccadilly.

http://www.mothermash.co.uk/

Nando’s

Catena che si trova un po’ dappertutto in città. La specialità è il pollo cucinato in vari modi, sia il piatto che il panino o wrap.

Bake

Pasticceria cinese che si trova a Chinatown, poco prima di entrare dalla porta simbolo del quartiere, prima dello store delle M&Ms sulla sinistra. C’è il famoso gelato al gusto matcha con il cono a forma di pesce e tante altre delizie.

Bubble

Sempre a chinatown, un po’ più avanti rispetto a Bake è famoso per i mega gelati con il cono a waffle.

Pret a manger

Posto perfetto per uno spuntino veloce. Prodotti ottimi ed organici, ci sono panini, insalate, zuppe e dolci. Se mangiate sul posto vi chiederanno un supplemento. (di solito capita sempre nei posti così dove c’è anche il take away).

Franco Manca

Se avete voglia di pizza questa è la migliore anche se ai mercatini di Brixton ne ho provata una molto buona.

TGIF

Altro posto in cui trovare dei buoni panini, è una catena anche questa.

Misato

Per il sushi questo posto è molto buono. Si trova a chinatown vicino la pasticceria Bake.

Itsu/wasabi

Ottimo sushi take away.

Wagamama

Noodles e piatti asiatici a volontà, si trova in vari posti della città.

Bubba Gump Shrimps

Si trova vicino a Piccadilly prima dello store M&Ms. E’un ristorante ispirato al film Forest Gump e ci sono soprattutto piatti a base di pesce. È molto bello anche all’interno.

https://gracetrips.wordpress.com/2016/10/28/eating-in-london-bubba-gump-shrimps/

IMG_8455.JPG
Camden
IMG_8209.JPG
Bake Chinatown
IMG_8566.JPG
Bubblewrap Chinatown

Natale a Londra

Questo è un periodo molto bello a Londr, in realtà lo è in tutte le città.

Ci sono le luci ad Oxford Street e non dovete perdervi le vetrine di Harrods. Quest’anno sono state progettate da Dolce &Gabbana e sono spettacolari, tema Italia, per la precisione Sicilia.

In questo periodo c’è anche Winter Wonderland, parco natalizio che si trova dentro Hyde Park, l’ingresso è gratuito.

http://hydeparkwinterwonderland.com/

Festival delle lanterne

Dal 24 Novembre ci saranno anche queste altre illuminazioni.

http://www.magicallantern.uk/london/

E poi a Londra c’è sempre qualcosa di nuovo da fare e da scoprire, quindi mai dire mai. A Leicester Square per esempio ho scoperto dei graziosi mercatini di Natale con annessa casa di Babbo Natale dove si può incontrare.

IMG_8346.JPG
Harrods
IMG_8613.JPG
Selfridges
IMG_8224.JPG
Natural History Museum
IMG_8460.JPG
Oxford Street
IMG_8701.JPG
Carnaby Street

Consigli

Potete prelevare con le vostre carte di credito ad ogni bamcomat, vi verrà addebitata una commissione a seconda della vostra banca.

L’acqua del rubinetto (che loro chiamano tap water) è quasi sempre disponibile su richiesta in tutti i ristoranti ed è gratuita.

Il coperto nei ristoranti non esiste, ma a volte chiedono la mancia che si può lasciare o meno.

 

Spero che questo post vi sarà d’aiuto per il vostro prossimo viaggio a Londra.

Annunci

39 pensieri riguardo “Consigli utili per il vostro prossimo viaggio a Londra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...