Pubblicato in: Italy

Lakes just around the corner

Queste belle giornate primaverili con il sole caldo ma non troppo e la voglia di vacanza mi fanno pensare alle gite fuori porta, a quelle che puoi fare in una sola giornata, un sabato o una domenica, quelle gite che ti fanno staccare un po’ dalla solita routine quotidiana. Proprio in questi giorni ripenso alle tante gite fatte quando abitavo a Roma. Ho avuto l’opportunità di girare un po’ il Lazio e di conoscere nuovi paesaggi e luoghi. Mi sono piaciuti tantissimo i laghi, in un anno e poco più ho visitato tre località alle porte di Roma: Castel Gandolfo e Albano Laziale (lago di Albano), Nemi (lago di Nemi) e Bracciano (lago di Bracciano).

 

IMG_9428.JPG
Castel Gandolfo- Lake Albano

Devo dire che raggiungere queste località senza un mezzo di trasporto proprio è abbastanza difficile a causa della scarsa organizzazione dei mezzi pubblici. Arrivare da Roma in queste cittadine laziali non è molto complicato perchè i treni regionali partono frequentemente dalla Stazione Termini, ma purtroppo una volta arrivati bisogna quasi sempre camminare molto per poter raggiungere la riva del lago.

Ho visitato il lago di Albano in primavera. Arrivata alla stazione di Castel Gandolfo ho semplicemente seguito la scritta lago lungo la via percorsa dalle macchine e in circa 15 minuti ho raggiunto il lago. Ci sono molti ristorantini e lidi che nel periodo estivo danno la possibilità di affittare sdraio ed ombrelloni. Ebbene si, è possibile fare il bagno nel lago ed è un’esperienza che consiglio. A me è capitato quando ho visitato il lago di Bracciano ed è stato molto divertente poter fare il bagno insieme ai cigli che passavano di lì. Anche per il lago di Bracciano vale il discorso della lunga camminata dalla stazione al lago, ci sarebbe un servizio navetta ma purtroppo non è mai passato pur essendomi recata lì nel periodo estivo, il periodo più intenso e produttivo soprattutto per i proprietari degli stabilimenti balneari. Il ritorno è stato un po’ faticoso perchè in salita ma ne è valsa la pena.

La cittadina di Nemi si trova un po’ più distante dal lago, più piccolo degli altri due, ma è davvero molto bella. Un borgo molto caratteristico, una vera scoperta. Questa volta ero in macchina e non ho avuto problemi a spostarmi dalla zona lago a quella del paese, ma i parcheggi non sono molti e quindi si potrebbero avere difficioltà nel trovare posto. La città di Nemi ha un simbolo davvero molto molto gustoso, la fragola. La specialità è la crostatina con le fragoline di bosco, una bontà! Ogni bar ne offre di differenti varianti, anche bevande e marmellate sempre a base di fragola. Tutti prodotti artigianali e davvero buonissimi. Ho avuto il piacere di fare un aperitivo su una terrazza guardando il lago ed il tramonto, momenti che rimangono impressi nella mente e che sai che custodirai nei ricordi più belli.

Durante la mia visita al lago di Albano ho mangiato al ristorante “La Scogliera” e invece quando sono stata al Lago di Bracciano ho assaporato i piatti dell’Osteria “Cacio e Pepe” in riva al lago.

È sempre bello perdersi nei luoghi meno frequentati dai turisti, in quei posti che scopri così per caso e che nascondono delle piacevoli sorprese.

Per raggiungere le località di Castel Gandolfo, Nemi e Bracciano potete consultare il sito www.trenitalia.it

IMG_9460.JPG
Lake Albano
IMG_9480.JPG
Lake Albano
4.JPG
Lake Bracciano
IMG_2232.JPG
Bracciano
6.JPG
Bracciano-Osteria Cacio e Pepe

 

The beautiful days of Spring make me think about all the beautiful day trips I did when I lived in Rome. I didn’t expect to find beautiful towns and lakes just around the corner of the big city. In one year or less I have visited different lakes in Lazio that are just one hour away from Rome: lake Albano, Bracciano and Nemi. They are not far from the capital, infact there are trains to get there from Termini Station but unfortunately when you arrive in the towns the means of transport aren’t efficient enough. When I have visited Lake Albano I arrived at Castel Gandolfo train station and from there I had to walk for about 15 minutes to get to the lake, walking along the street without a sidewalk for pedestrians. By the lake you can find a lot of typical restaurants and beach resorts. Infact, you can have a bath in the lake! You must do it because it is an unique opportunity to swim with the swans that live there. I did it when I have visited Lake Bracciano. When I arrived at the train station it was the same as/of Castel Gandolfo. I had to walk for more than 20 minutes to reach the lake. There was a shuttle bus even if it was summer time (it was July) there wasn’t this service. The walking was really pleasant at the beginning but then when I had to come back it was a little bit difficult because it was in hill. Lake Nemi was the smaller but the village located at the top of the mountain above the lake is really picturesque. It was a surprise for me because I didn’t imagine that Nemi was so nice and particular. Its symbol is the strawberry because they produce every kind of food with it, from the sweet with the little strawberries to the jam. Every product is handmade and I tasted delicious products during my visit there. I also had an aperitif on a terrace looking at the lake during the sunset. Beautiful memories to remember! I reached Nemi by car so it wasn’t difficult to go from the lake to the village but car parks are not enough so it’s better to visit this place in Spring or in September.

When I was in Albano I have eaten traditional dishes at “La Scogliera” and in Bracciano at “Osteria Cacio e Pepe” by the lake.

It’s alwasy beautiful to discover new hidden places and I hope I can discover more in my next day trips!

Visit the website http://www.trenitalia.it to plan your journey.

7.JPG
Lake Nemi from the village at sunset
14.JPG
Lake Nemi ph. E.C.
10.JPG
Delicious Strawberry Aperitif in Nemi
11.JPG
Delicious sweet with strawberry in Nemi
15.JPG
Memories-Lake Nemi
Annunci

26 pensieri riguardo “Lakes just around the corner

  1. che posti meravigliosi! Il lazio mi sembra una di quelle regioni che hanno tanti piccoli gioiellini oltre alla famosissima Roma 🙂 Peccato che in Italia i mezzi pubblici verso questi paesini e cittadine non sono maiil massimo e se non hai una macchina è complicato girare!

    Liked by 1 persona

  2. ….ed io che pensavo che per fare il bagno al lago si dovesse andare molto più a Nord! Grazie delle tue dritte e delle piccole scoperte! Non sapevo della fragola legata alla cittadina di Nemi

    Liked by 1 persona

  3. le foto molto belle 🙂 allora durante qualche periodo libero devo assolutamente vedere questi posti. Una volta (ma anni fa) sono stata a Castel Gandolfo ma solo in citta’, mi e’ piaciuto molto e ho voglia di andarci di nuovo 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...