Pubblicato in: Roma

Free things to do in Rome: the suggestive Jewish District in Rome

In the heart of Rome, not far from the famous Trastevere area, there is this beautiful and suggestive place: the Jewish District. If You will visit the capital you must plan a walking in these streets just between Largo Argentina and Tiberina Island.

This was the place where long time ago the Jewish lived in Rome. A lot of buildings, one beside the other, hosted the Jewish and still does. These streets are the vivid proof of what happened during the Second World War. Some printings on the houses pay homage to the victims of the Holocaust, these are touching and let you know more about this piece of history. You can start your visit from Teatro Marcello, passing under the Portico d’Ottavia and enjoy the Jewish synagogue. If you turn on the right in a alley you find the turtle’s fountain in Piazza Mattei. You can also walk on the bridge that lead you on the Tiberina Island to enjoy a beautiful view of the river Tevere.

This District is Also famous for its restaurants ones of the best in Rome. You can have lunch choosing between Kosher food or Hamburgers at Ba Ghetto or at Fonzies.

I have tried both and I show you some pics.

To Get there: arrive in Piazza Venezia and walk towards Teatro Marcello just behind the Altare della Patria or take the tram number 3 for one stop (you can turn left and enter in the distric through an alley).

From Largo Argentina just walk in the direction of the river Tevere and you will arrive in the district.

Nel cuore di Roma, non lontano dal famoso quartiere di Trastevere, c’è il bellissimo quartiere ebraico, una delle mie zone preferite nella capitale. Se state programmando di visitare Roma dovete assolutamente includere nel vostro tour una passeggiata tra le vie di questo quartiere. Si trova tra Largo Argentina e l’isola tiberina.

Molti edifici, uno accanto all’altro, ospitavano gli ebrei della città ed è così ancora oggi. Queste strade sono la prova vivente di quello che è successo durante la Seconda Guerra Mondiale, alcune scritte sui palazzi ricordano le vittime delle atrocità del tempo. Camminare lungo queste vie mi ha sempre dato l’opportunità di pensare a momenti toccanti della storia e anche di scoprire cose che prima non sapevo. La vostra visita può iniziare dal Teatro Marcello e proseguire alla sinagoga ebraica (che si può visitare internamente) passando sotto il portico d’Ottavia. Si può anche passeggiare sul ponte per arrivare all’isola tiberina e godere di una bellissima vista sul Tevere.

Oggi il quartiere è famoso anche per i migliori ristoranti romani in cui mangiare cucina Kosher. Uno dei migliori è sicuramente Ba Ghetto. Ci sono anche molti altri ristoranti tra cui Fonzie.

Io li ho provati entrambi e vi lascio qualche foto.

Per arrivare: da Piazza Venezia prosegui a piedi verso il teatro Marcello oltre l’altare della Patria. Oppure prendi il tram numero 3 e scendi alla prima fermata girando a sinistra in un vicolo che porta direttamente nel cuore del ghetto ebraico. Da Largo Argentina cammina a piedi in direzione del fiume e arriverai a destinazione.

http://www.baghetto.com/

Home

1.JPG

8.JPG

13.JPG

16.JPG

19.JPG

IMG_0042.JPG

 

15.JPG

2.JPG
Tipico carciofo alla giudia da Ba Ghetto

3.JPG

IMG_8697.JPG
Carbonara rivisitata vegetariana

4.JPG

 

Annunci

12 pensieri riguardo “Free things to do in Rome: the suggestive Jewish District in Rome

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...