Pubblicato in: Europe

Just an amazing trip: Barcelona (pt.2)

Il Barcelona Beach Festival è un evento unico e raro, consiglio a tutti di andarci almeno una volta nella vita. Il prezzo del biglietto è un po’ alto circa 70 euro ma dovete pensare che in una sola serata/nottata avrete l’opportunità di danzare con i più grandi dj del momento. Quest’ anno oltre alla mia adorata Ruby Rose vi erano David Guetta, Axwell Ingrosso, Hardwell, Martin Garrix e tantissimi altri. La location è raggiungibile facilmente con la metro. La gente in fila era tantissima ma alla fine il luogo è talmente grande che non ci si rende conto di essere circondati da centinaia di persone. Siamo arrivate piuttosto preso per le 15.30 e i cancelli li hanno aperti alle 16,30. L’emozione di stare in prima fila è stata spettacolare. Poi, mi sono goduta il resto dello show da dietro, mangiando e bevendo qualcosa nei tanti stand che ci sono. I prezzi non sono altissimi, un cocktail 8,00 euro, patatine 5,00 e panini dai 6,00 euro in poi. Ricordatevi di non portare assolutamente bevande e cibo perché sono vietate e vengono gettate all’ingresso. Se ne vedono di personaggi in queste occasioni ma devo dire che è stato un festival bellissimo che mi ha lasciato nel cuore grandissimi emozioni. Questo è quello che definisco “andiamo a ballare questa sera”! Vorrei darvi anche un altro consiglio, se non vi piace essere bagnati evitate le prime file e in generale scappate se vedete dei ragazzi con degli zaini porta acqua, girano tra la gente spruzzando acqua con lo scopo di rinfrescare il pubblico. In prima fila la situazione è alquanto insostenibile ma pur di vedere Ruby Rose, questo ed altro!

Mangiare bene e low cost a Barcellona si può. Viaggiare significa per me anche provare nuove pietanze, magari poi scopro che non mi piacciono o al contrario potrebbero diventare la mia pietanza preferita. Pur non essendo il luogo originario della paella non si può andare a Barcellona senza mangiarla almeno una volta. Un posto che vi consiglio nel quartiere Barceloneta è il Restaurante Port Vell (Passeig Joan de Borbò, 20) dove mi ha portato Alba, una ratpack che vive proprio qui. Oltre alla paella abbiamo avuto la possibilità di assaggiare anche la Esqueixada de bacalà , un antipasto freddo a base di baccalà. Con 18 euro potrete mangiare la paella de marisco, de carne o vegetariana, un antipasto e anche un dolce. Il tutto accompagnato da un’ottima sangria, non puoi andare in Spagna senza bere una caraffa di sangria.

Mangiare low cost e anche tra una visita è l’altra è possibile grazie alle empanadas. Descriverle a parole è difficile ma sono tutte davvero buonissime. Da Rekons ( Comte d’Urgell 32, nei pressi del hotel Viladomat oppure C/ Blai 48) potrete assaggiarne di vari gusti. I prezzi sono talmente vantaggiosi che se ne possono mangiare in quantità industriali.

I bocadillos si trovano davvero dappertutto in bar, ristoranti, rosticcerie ed anche nella famosa catena spagnola Pans. Ce ne sono tantissime in tutta la città e fanno sempre comodo quando si ha fame e si ha voglia di un panino veloce. (Anche sulle ramblas)

Le famose tapas sono da provare. Soltanto da questo viaggio in poi ho capito davvero cosa significa gustare le tapas. La cosa migliore da fare è sedersi nei locali nei quali con 12 o 15 euro si viene serviti con un piatto di tapas da dividere in due. Sono invece a mio avviso sconsigliati i locali nei quali le tapas vengono servite al bancone, facilmente un po’ per la fame un po’ per la voglia di assaggiare tutto non ci si rende conto delle cifre che si stanno spendendo. Noi abbiamo assaggiato le tapas di , un locale molto carino e accogliente proprio sulle Ramblas Taller de Tapas (Rambla de las Flores, 108)

Sono una grande golosona ed ho fatto la scorpacciata di churros take away, ci sono chioschi per tutta la città. Con la cioccolata calda sono ancora meglio ma d’estate non è molto consigliata. Per la colazione siamo state in un posto davvero molto particolare, Ugot ( C/viladomat 138) Sono rimasta colpita dall’arredamento e anche dalla vastità di scelta tra cui scegliere. Cornetti, brioche, cookies, brownies, torte fatte in casa. Alla fine la nostra scelta è ricaduta su un cornetto al cioccolato ed una fetta di brownie fatto in casa. Abbiamo speso meno di 10 euro in due persone accompagnando i nostri dolci con del tè caldo che pur essendo estate ci sta sempre bene. Se avete voglia di qualcosa di più American Style ed anche di più calorico potete fare una da Donkey Donuts (quello a Plaza Universitat è il più vicino al hotel nel quale abbiamo soggiornato), ciambelle a volontà di tutti i gusti e colori. Non potevamo non fare una sosta anche qui.

Sono stati 4 giorni davvero molto intensi. È stato unno dei viaggi più belli che io abbia mai fatto e penso proprio che ritornerò a Barcellona per scoprire ciò che ancora non ho visto e magari per ritornare anche al BBF insieme alle mie compagne di viagg14.JPG

1

img_2133

90
Paella de marisco- Restaurante Port Vell

66

Tapas-Taller de Tapas

130
Pans
33.JPG
Empanadas-Rekons
img_2041
Batidos de Fruta-Boquerìa
8
Ugot Bruncherie

The Barcelona Beach Festival is unique! You must go there at least once in your life time! The price is not very high (70 euros) if you consider that you can see the most important djs all at once! This year was characterized by David Guetta, Martin Garrix, Axwell Ingrosso and my favourite Ruby Rose. The gate opens at 4 p.m, you can enter when you want and the music starts at more or less 5 p.m. Until the dawn you can dance on a beautiful beach. The atmosphere is completely amazing! I’ll remember it forever in my life! Remember: don’t bring with you drinks or food because they will be threw away at the entrance. Anyway, inside there are a lot of stands where you can eat and drink at a reasonable price ( cocktail 8 euros, chips 5 euros…)

Eating well and without spending a fortune is very easy in Barcelona. You must try the paella ( even if it’s not really typical of this area of Spain), tapas, empanadas, churros and bocadillos.

At Restaurante Port Vell (Passeig Joan de Borbò, 20) you can eat a delicious paella by the sea. My dear ratpack Alba took me here and it was delicious. We ate Esqueixada de bacala, paella ( with meat, fish or vegetables) and a dessert only 18 euros. Don’t forget to drink a savory sangria while you are eating your paella.

At Rekons ( Comte d’Urgell 32, close to Hotel Viladomat or in C/ Blai 48) you can eat different kind of empanadas and the price is so good!

At Taller de Tapas (Rambla de las Flores, 108) on the famous ramblas at the price of 15 euros you can eat tapas shared with a friend or your partner. Don’t forget to eat bread and tomato, a typical Spanish tradition.

If you would like to eat a bocadillo don’t forget that there is a chain of fast food restaurant that is everywhere around Barcelona PANS. Eat your favourite bocadillo in or outside Pans.

Around Barcelona there are different small shops where you can eat churros with or without hot chocolate.

For breakfast we bumped into Ugot ( C/viladomat 138) just on the street of our Hotel. The location was so cool and pariesenne that I immedeatly liked it. So we stopped here to eat brownies and croissant. If you are more into the America way of having breakfast in Plaza Universitet there is the kingdom of donuts Dunkin’ Donuts! Whatever flavour you like you can find it there! And we couldn’t resist!

It has been an amazing trip, one of the best in my entire life! I know that I’ll come back to Barcelona…and who knows maybe for another BBF

7.JPG
Ugot-Bruncherie
37.JPG
Dunkin Donuts
IMG_1415.JPG
Ugot Bruncherie
126
Boquerìa
img_1900
Sangria
img_3063
Ruby Rose at Barcelona Beach Festival

Link utili/ Useful Link

https://www.ryanair.com/it/it/

http://www.booking.com/hotel/es/hotel-viladomat.it.html

https://www.tmb.cat/en/home

http://www.aerobusbcn.com/

http://www.sagradafamilia.org/en/

https://www.casabatllo.es/it/

http://www.parkguell.cat/

Annunci

12 pensieri riguardo “Just an amazing trip: Barcelona (pt.2)

  1. Non so se andrò mai al Barcelona Beach Festival (anche se sembra fighissimo), ma una cosa è certa: voglio andare il prima possibile a visitare Barcellona. Prendo nota di tutti i tuoi consigli (soprattutto quelli mangerecci :P)… sono sicura torneranno presto utili! 😀

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...